(AGI) - Roma, 21 giu. - Lo sconto energetico rivolto alle Pmi non produrra' nessun beneficio per l'85 per cento delle imprese e dei lavoratori autonomi presenti in Italia. In termini assoluti, segnala la CGIA, almeno 4 milioni di attivita' economiche non potranno beneficiare degli effetti del cosiddetto "taglia-bollette" che, secondo gli obbiettivi del Governo, dovrebbe ridurre i costi energetici delle Pmi del 10 per cento. (AGI) .