(AGI) - Bruxelles, 11 giu. - Il commissario Ue all'Energia, Guenther Oettingher considera "accettabile" il prezzo di 385 dollari per mille metri cubi di gas offerto dalla Russia all'Ucraina al termine dela trilaterale di Bruxelles, che ha visto Mosca praticare uno sconto di 100 dollari rispetto all'ultima richiesta di 485 dollari. Le dichiarazioni di Oettinger isolano e spiazzano Kiev che ha gia' detto no alla somma, puntando a riottenere il prezzo di favore di 268,5 dollari in vigore durante la presidenza del filo-russo, Viktor Yanukovich. (AGI) .