(AGI) - Bruxelles, 10 giu. - I negoziati a tre, Bruxelles-Mosca-Kiev, sul prezzo del gas si sono conclusi con un nulla di fatto ma proseguiranno oggi o domani. Non sono bastate per un'intesa le otto ore di colloquio tra i ministri dell'Energia di Russia e Ucraina e il commissario europeo Guenther Oettinger. "Le trattative", ha detto una portavoce della Commissione continueranno", ma intanto e' scaduto l'ultimatum di Mosca a Kiev sui pagamenti, con il rischio di una ricaduta sulla distribuzione del gas nel resto d'Europa. (AGI) .