(AGI) - Bucarest, 6 mag. - La compagnia petrolifera statunitense Chevron ha iniziato a perforare il primo pozzo esplorativo alla ricerca di shale gas in Romania, presso il villaggio di Silistea, nell'est del paese. Lo comunica il gruppo, che lo scorso anno era stato costretto a rimandare le operazioni nell'area per due volte a causa della forte opposizione della popolazione locale alla tecnica del 'fracking' utilizzata per l'estrazione. Il pozzo esplorativo di Chevron e' stato quindi trasformato in una "zona a sicurezza speciale" sorvegliata dalla polizia. .