(AGI) - Singapore, 29 lug. - Il prezzo del petrolio e' in calo sotto quota 102 dollari. Sui mercati asiatici i future sul Light crude arretrano di 29 cent a 101,38 dollari e quelli sul Brent cedono 3 cent a 107,54 dollari. Pesano i timori per la crisi in Ucraina. Gli utili del colosso petrolifero britannico Bp salgono del 65% nel secondo trimestre a 3,369 miliardi di dollari rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. La societa', che controlla il 19,75% della russa Rosneft, avverte che ulteriori sanzioni economiche alla Russia avrebbero un "impatto negativo" sulle sue prestazioni. .