(AGI) - Singapore, 25 giu. - Il prezzo del petrolio e' in rialzo dopo le anticipazioni sulla possibile decisione Usa di allentare il divieto all'esportazione di greggio, per ridurre la dipendenza dell'Europa da Mosca. Sui mercati asiatici i future sul Light crude avanzano di 66 cent a 106,69 dollari, dopo un top a 107,50 dollari. Il Congresso si e' sempre battuto contro lo sblocco dell'export petrolifero, ma il boom dello shale gas spinge Washington a valutare un passo in questo senso. Il Wall Street Journal anticipa la notizia e rivela che, per la prima volta da 40 anni, gli Usa valutano la possibilita' di esportare petrolio non raffinato.(AGI) .