(AGI) - Singapore, 12 set. - Prezzi del petrolio in rialzo sui mercati asiatici, per la preoccupazione che raid aerei occidentali in Siria possano aprire un altro fronte con la Russia. Il crude Usa sale di 19 centesimi a 93,02 dollari al barile. Il Brent guadagna 2 centesimi a 98,10 dollari al barile, dopo una settimana al ribasso sulla scia delle aspettative di un calo della domanda ora bilanciate dalle accresciute tensioni geopolitiche. (AGI) .