(AGI) - Dubai, 20 ott. - Le esportazioni di greggio dell'Arabia Saudita ad agosto hanno segnato la quarta flessione mensile consecutiva toccando i 6,663 milioni di barili, il minimo dal marzo 2011. E' quanto emerge dai dati diffusi dalla Joint Organisations Data Initiative. La produzione complessiva di Riad e' invece scesa ad agosto a 9,597 milioni di barili dai 10,005 milioni di luglio. Di solito la produzione saudita aumenta nei mesi estivi a causa della maggiore domanda di elettricita'. (AGI) .