(AGI) - New York, 7 ott. - Il prezzo del petrolio chiude in calo a New York, sulla scia della discesa del 4% della produzione industriale tedesca a agosto e dopo che il Fmi ha tagliato le sue stime sulla crescita dell'area euro. Pesano anche le nuove stime al ribasso del governo Usa sulla domanda globale di greggio per il 2014 e 2015. Al Nymex il Light crude termina la sua corsa in discesa di 1,49 dollari a 88,85 dollari, il minimo di giornata. Il Brent e' a 92,19 dollari dopo aver oscillato tra 92,99 e 91,40 dollari, non lontano dal minimo da 27 mesi di 91,25 dollari di lunedi' scorso. .