(AGI) - Tunisi, 4 giu. - La compagnia energetica austriaca Omw ha rivelato che investira' 500 milioni di euro nello sviluppo di un giacimento di gas in Tunisia, in partnership con la compagnia nazionale Tunisian National Oil Company. Il piano presentato dalla compagnia austriaca ha infatti ricevuto tutte le necessarie approvazioni da parte del governo locale e a breve dovrebbero essere assegnati i relativi contratti. Il progetto prevede la realizzazione di installazioni ausiliarie alla produzione presso il pozzo di Nawara e di una pipeline di collegamento tra il campo e gli impianti di trattamento del gas che consentiranno anche la produzione di Gpl. L'avvio della produzione, con un picco atteso di 10.000 barili di petrolio equivalente al giorno, e' previsto per il 2016. Omw detiene complessivamente cinque permessi di esplorazione e nove licenze di produzione offshore e onshore in Tunisia. (agi) red/Mau