(AGI) - Kuwait City, 24 apr. - Il Ceo della Kuwait Oil Company (Koc), Hashem Hashem, ha annunciato che la compagnia di Stato del Kuwait ha chiuso l'anno fiscale 2013-2014 con un totale di 4 miliardi di dollari di profitti. Hashem ha inoltre illustrato la futura strategia di crescita della societa', che si concentrera' sullo sviluppo dei giacimenti di gas e heavy oil nel nord dell'Emirato, sull'utilizzo di nuove tecnologie per l'esplorazione onshore e offshore, nonche' sulla diversificazione delle esportazioni petrolifere. A inizio mese, il governo ha infatti assegnato a tre consorzi internazionali contratti per un valore totale di 12 miliardi di dollari per l'ammodernamento di due raffinerie ed ha ricevuto offerte per la costruzione di un nuovo impianto da 15 miliardi di dollari. Secondo quanto riportato da Hashem, il Kuwait ha una capacita' di produzione petrolifera di 3,25 milioni di barili al giorno, di cui circa 3 milioni in mano alla Koc. (AGI) Red/Mau