(AGI) - Il Cairo, 13 mag. - Tarek Al Molla, presidente della compagnia petrolifera di Stato Egyptian General Petroleum Corporation, ha rivelato all'agenzia di stampa Reuters che durante l'anno in corso l'Egitto beneficera' di donazioni di carburante da parte dell'Arabia Saudita per un valore complessivo di 3 miliardi di dollari. Riad inviera' con cadenza mensile carichi petroliferi del valore di circa 700 milioni di dollari l'uno fino ad aprile. La prima consegna e' gia' stata recapitata nel mese di aprile. Le forniture prevedono l'invio di diesel, petrolio e benzina, indispensabili all'Egitto per fronteggiare il grave deficit energetico che negli ultimi mesi e' causa di frequenti blackout in tutto il territorio nazionale. (AGI) Red/Mau