(AGI) - Tripoli, 6 lug. - Il portavoce della compagnia petrolifera libica Noc, Mohammed al Harari, ha annunciato di aver rimosso lo stato di forza maggiore dai porti di Ras Lanuf e Es Sider, aprendo cosi' la strada alla ripresa delle esportazioni petrolifere nell'est del paese. Lo stato di forza maggiore era stato deciso la scorsa estate. Nei giorni scorsi il governo ha ripreso possesso dei due terminal, bloccati per oltre un anno dai ribelli .