(AGI) Roma - Eni ha firmato oggi a Budapest con il Gruppo MOL, societa' oil & gas ungherese, un accordo per la cessione della sua quota del 32,445% in ?esk? Rafine'rsk? a.s. (CRC), attiva nella raffinazione in Repubblica Ceca. La cessione e' soggetta al diritto di prelazione da parte dell'altro socio in CRC, Unipetrol, che potra' acquistare la quota alle medesime condizioni concordate con MOL. E' quanto si legge in una nota della societa' .