(AGI) - Baghdad, 23 ago. - La compagnia energetica canadese Talisman energy ha annunciato l'intenzione di cedere partecipazioni nei nuovi giacimenti di petrolio scoperti da sue societa' partner nel Kurdistan iracheno. Lo scorso 21 agosto, la societa' di esplorazioni petrolifere Western Zagros ha annunciato la scoperta di un nuovo giacimento nell'area di Kurdamir, nella Regione autonoma del Kurdistan iracheno, stimando una capacita' di 1 miliardo di barili di petrolio. Talisman possiede il 40% della concessione per lo sfruttamento dell'area e afferma che il nuovo giacimento potrebbe essere operativo gia' nel 2015, con una capacita' quotidiana di 150 mila barili di petrolio. (AGI) .