(AGI) - Milano, 23 set. - La fusione tra A2a e Iren "non e' in questo momento all'ordine del giorno". Lo ha affermato Giovanni Valotti, presidente di A2a, a margine di un convegno. Valotti ha pero' aggiunto che, in termini aggregazioni nel settore delle utility, "e' un po' difficile restare fermi in questo periodo storico" e che "quindi qualcosa si fara' di sicuro". Per A2a le prime indicazioni arriveranno "entro fine anno": "Presenteremo il nostro piano alla fine di febbraio - ha detto Valotti - quindi entro la fine di quest'anno avremo definito un po' di ipotesi, poi ci confronteremo con gli azionisti e, in base agli indirizzi che daranno, faremo i passi operativi". (AGI) Mi3/Fea/Pit