(AGI) - Milano, 4 lug. - I due direttori generali di A2A, Renato Ravanelli e Paolo Rossetti, lasceranno la societa' dopo la trasformazione della governance dal duale al sistema tradizionale. Lo rende noto un comunicato che afferma come Ravanelli abbia concordato la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro dal 31 agosto prossimo, percependo in cambio 18 mensilita'. Rossetti ha invece preannunciato le dimissioni per pensionamento, sempre a fine agosto. Entrambi rinunciano immediatamente alla carica, ma Rossetti continuera' a svolgere un ruolo di supporto tecnico al Comitato esecutivo, relativamente alle attivita' industriali. (AGI) Gla (Segue)