(AGI) - Milano, 19 mag. - La lista comprende inoltre il nome di Giovanni Valotti, indicato da Milano, che come previsto sara' presidente, mentre Giovanni Comboni e' stato indicato da Brescia per la vice presidenza. Gli altri componenti della lista sono Stefano Cao, Elisabetta Ceretti, Michaela Castelli, Fausto Di Mezza, Stefano Pareglio, Antonio Bonomo, Luciana Ravicini, Maria Cappello, Marina Brogi, Enrico Corali. Il nuovo cda verra' nominato dall'assemblea di meta' giugno, che in sede straordinaria approvera' preventivamente la riforma dello statuto, con l'abolizione della governance duale e il ritorno al sistema tradizionale. Gli amministratori diminuiranno cosi' da 23 a 12. "E' una scelta che abbiamo fortemente voluto - affermano in una nota i sindaci Giuliano Pisapia ed Emilio Del Bono - per lo sviluppo di una societa' molto importante nel panorama energetico nazionale. Le persone indicate daranno una nuova ulteriore spinta ad A2A in vista delle grandi sfide dei prossimi anni nell'interesse dei clienti della societa', dei lavoratori e degli azionisti". "Intendiamo rafforzare l'azienda - proseguono i sindaci - utilizzando anche il contributo e l'esperienza di alcuni componenti dei precedenti consigli assicurando cosi' una continuita' nella gestione di A2A e ribadiamo la nostra fiducia nei confronti del management aziendale che dovra' esercitare con grande responsabilita' il proprio ruolo in questa fase di transizione. Vogliamo poi ringraziare gli amministratori uscenti che hanno operato bene nell'interesse della Societa' e degli azionisti". (AGI) Gla